Lo sapevi che molto spesso un dolore muscolare cronico o acuto deriva da una postura scorretta?

Perché abbiamo scelto di dotarci del servizio di RPG?

Strutturalmente siamo tutti diversi l’uno dall’altro, ognuno con la propria storia, con il proprio stile di vita e attività, ne deriva quindi che ogni patologia di tipo fisico ha origini diverse.
Accade pertanto che lo stesso disturbo presente in 2 Pazienti diversi abbia cause completamente opposte.
Questo ci porta quindi a Focalizzarci non sull’unica zona colpita dal dolore/sintomo, ma sull’intero Corpo.
Pertanto nella valutazione e nel trattamento possiamo dire che dobbiamo osservare 3 Principi Base:

  1. Individualità.
  2. Causalità.
  3. Globalità.

Per quanto riguarda l’apparato muscolo scheletrico abbiamo perciò deciso di abbracciare una Metodica Riabilitativa che comprende tutti i Principi enunciati chiamata Rieducazione Posturale Globale: questo è il nome datole nel 1980 dal suo inventore, Prof. Philippe Souchard, dopo aver condotto numerosi studi di approfondimento e ricerche biomeccaniche nel campo della Riabilitazione Fisioterapica.

Lo sapevi la nostra Postura deriva da un complesso Equilibrio muscolare che ci permette di svolgere le nostre attività quotidiane? Questo Equilibrio può essere però alterato da svariate cause.

Lo sapevi la nostra Postura deriva da un complesso Equilibrio muscolare che ci permette di svolgere le nostre attività quotidiane? Questo Equilibrio può essere però alterato da svariate cause.

Movimenti errati + stress psicofisico: quali conseguenze?

I nostri muscoli posturali saranno sottoposti a una condizione di squilibrio: alcuni, dovendo sostenere un maggior carico di lavoro, si accorceranno e si contrarranno; gli altri muscoli antagonisti invece, risulteranno più lunghi e deboli.
Occorre agire quindi rapidamente. Perché?

  1. Quello che può nascere come un problema locale su un’unica zona del corpo, può espandersi anche in altri distretti visto che ogni muscolo dipende dall’altro.
  2. Il nostro corpo, per evitare il dolore, metterà in atto meccanismi di compensazione: posizioni diverse da quelle di base. Il compenso però porterà soltanto un ulteriore squilibrio. Ed ecco che si passerà da una sintomatologia dolorosa ad una sindrome dolorosa.

Molte patologie come la cervicobrachialgia, la cefalea muscolotensiva e cervicogenica, la dorsalgia e lombalgie derivano proprio da questo meccanismo.
Il risultato finale sarà ovviamente una Postura scorretta e alterata.

Cos’è la Postura?

Non è da intendere come un allineamento dei diversi settori muscoloscheletrici (colonna e arti). Ma è il risultato complesso di una relazione Armonica tra il corpo e l’ambiente esterno.

Cosa posso fare per mantenere una Buona Postura?

Ecco i nostri consigli:

  1. Prevenire o risolvere se già in atto alterazioni temporomandibolari e oculomotorie;
  2. Prestare attenzione a posizioni considerate anomale sul lavoro;
  3. Attenzione a come dormi: mantieni i muscoli distesi in posizione sdraiata e dotati di un materasso ne morbido ne rigido ma ergonomico secondo le Tue esigenze;
  4. Cammina nel giusto modo, e qual è? Il movimento dinamico del piede deve partire dal tallone e, risalendo lungo la pianta del piede, arriverà fino all’alluce, ultima parte a staccarsi da terra.
  5. Se sollevi un peso: contrai sempre le ginocchia, mantieni il busto eretto e contrai gli addominali.
  6. Se porti un peso (come un sacco, uno zaino, una borsa): alterna il peso prima su un braccio e poi sull’altro. Questo ti permetterà di non gravare sulla muscolatura del collo e delle spalle.
  7. Quando siamo seduti: glutei e cosce devono risultare comodi e in posizione orizzontale sulla sedia, stessa cosa dicasi per i piedi al suolo. Lo schienale deve sostenere la schiena. La scrivania deve permettere ai nostri avambracci di posizionarsi orizzontalmente.
  8. Farti controllare periodicamente da un Professionista: fra le varie terapie e trattamenti utili abbiamo l’RPG.
A chi è consigliata l’RPG?

A tutti coloro che, indipendentemente dall’età, presentano problemi dovuti a una biomeccanica alterata tra cui:

  • problemi strutturali di deviazione della colonna: ipercifosi, lordosi, scoliosi,… .
  • lesioni articolari a livello della cervicale, dorsale, lombare;
  • problemi post traumatici;
  • portatori di dolori cronici o acuti di origine traumatica come spondilartrosi, ernia del disco, … .
  • patologie neurologiche;
  • rigidità e dolori dell’apparato muscolo scheletrico;
  • dolori e patologie articolari degli arti superiori e inferiori come la coxartrosi;
  • ontratture muscolari;
  • disfunzioni respiratorie;
  • deviazioni ortopediche: piedi piatti, piedi cavi, ginocchio varo, ginocchio valgo,… .

Adatta anche per:
lo Sportivo che vuole raggiungere un Riequilibrio muscolare;
e la Futura Mamma che intende prepararsi al parto.

Questa Terapia può essere praticata anche dal bambino?

Sì, ma a partire dagli 8 anni di età. Questo trattamento li renderà maggiormente consapevoli della biomeccanica del proprio Corpo.

Può praticarla anche un Adulto che non presenta alcuna problematica fra quelle sopra riportate?

Certamente! Praticare l’RPG permetterà un Miglior Equilibrio e il Benessere di Vivere in Armonia con il proprio corpo.

Quali Benefici riceverai dalla RPG?

Con il trattamento di RPG le nostre Fisioterapiste agiranno sul riequilibrio e l’armonizzazione delle strutture che porteranno a un Miglioramento della sintomatologia.

  • Ripristino del movimento articolare prima bloccata da una decompressione.
  • Correzione degli squilibri dei muscoli statici posturali.
  • Ripristino dell’Equilibrio fisiologico muscolare.
  • Eliminazione del dolore.
  • Maggior Consapevolezza dell’Equilibrio Muscoloscheletrico da mantenere con efficaci Posture.

Lo scopo finale dell’RPG è ripristinare globalmente l’equilibrio statico e dinamico del corpo al fine di eliminare compensi, dolori e la causa della sintomatologia.

Come viene eseguita una seduta di RPG?

La seduta di RPG è Esclusivamente Individuale per l’esigenza di Adattare il trattamento sia per la complessità del lavoro sia per rispettare l’Unicità di ogni Paziente.
Dal punto di vista biomeccanico, la nostra Fisioterapista individuerà i muscoli “tiranti” che causano lo squilibrio strutturale provocando dolore e forme di compensazione.

Per tutta la durata del Trattamento sarai assistito dalla Fisioterapista che ti farà assumere diverse posture di stiramento progressivo attivo dei muscoli antigravitari (statici e fibrosi). Svolgerai attivamente un lavoro permettendo la ricerca e il rilascio delle catene ipertoniche di tensioni muscolari dei tendini e delle membrane che incorporano i muscoli responsabili dei Tuoi disturbi, permettendo di conseguenza, una volta corretto il problema, un’evoluzione verso l’Armonia Globale di Te stesso. Si lavora quindi sull’intero rachide e sugli arti inferiori e superiori ad esso correlati.

Gli stiramenti si propagano fino alle estremità degli arti e durante la stessa postura tutti i muscoli retratti che hanno subito una lesione saranno messi in tensione.

Possiamo definire gli stiramenti come posizioni di ginnastica isometrica che provocano microaggiustamenti senza dare alcun compenso.

Le posture di stiramento che Tu andrai ad assumere (ecco il Tuo ruolo all’interno del trattamento) provocheranno un allungamento attivo e un rilassamento delle catene muscolari prima rigide e contratte.

Un ruolo particolare lo riveste la Respirazione con effetti benefici nel campo mentale, emotivo, circolatorio, digestivo e, ovviamente, motorio. Il movimento e lo sviluppo del diaframma e degli altri muscoli respiratori contribuirà a farti raggiungere un Buon Equilibrio.

Il trattamento di RPG è doloroso?

Assolutamente no. Può risultare solamente faticoso nel mantenere alcune posture di stiramento e nelle fasi di espirazione.

Quali sono gli approcci dell’RPG:

Approccio Individuale: la patologia muscoloscheletrica ha caratteristiche comuni ma il Paziente che la presenta ha caratteristiche anatomiche costituzionali e ambientali che lo differenzia rispetto a tutti gli altri.
Parliamo allora di un Trattamento Non Standard, ma Personalizzato.

Approccio Causale: dal compenso si risale al dolore, dal dolore si risale alla causa come una contrattura muscolare; ad esempio un dolore alla cervicale può essere causato da una rigidità del bacino provocata da una contrattura alla muscolatura della gamba.

Approccio Globale: la serie di posture di stiramento e di respirazioni che metterai in atto, grazie all’aiuto della nostra Fisioterapista, coinvolgeranno tutte le catene muscolari, sia quelle accorciate e contratte che quelle deboli e allungate dei diversi distretti corporei e provocheranno una correzione dello squilibrio muscolare con eliminazione del dolore e rilascio del compenso.

Cosa può fare la Fisioterapista per Te?

Dopo aver valutato la Tua struttura costituzionale, la Fisioterapista potrà redigere un Ciclo Terapeutico formato da una serie di Trattamenti RPG con cadenza regolare.

Ti mostrerà come si mantiene nel tempo una Corretta e Adeguata Postura.

Inoltre ti indicherà le diverse posture da eseguire a seconda dell’attività che svolgerai durante il giorno al fine di non intaccare e mantenere inalterato nel tempo il proprio Equilibrio Muscoloscheletrico.

Questo avverrà anche tramite l’Apprendimento di autoposture da eseguire a casa e tecniche di controllo e autocorrezione della propria postura che potrai tenere a mente.

L’RPG ha una periodicità?

Un unico trattamento di RPG può non bastare! Esso deve essere incluso in una serie di trattamenti chiamato ciclo di RPG. La quantità di trattamenti da effettuare dipende dal grado di complessità degli squilibri e dolori correlati nonché da quanto tempo esistono. Pertanto il trattamento risulta Assolutamente Personalizzato.

Cosa possiamo fare noi per Te?

Nel caso il Ciclo dovesse essere effettuato a una certa cadenza, secondo le indicazioni delle Fisioterapiste, noi del Sangiovanni Centri di Fisioterapia, se lo desideri, ti comunicheremo quando rinnovare il ciclo stesso.

Cos’è l’RPG?

L’RPG è una Tecnica Fisioterapica Manuale dolce e progressiva basata sulla cooperazione tra Fisioterapista e Paziente con il lavoro attivo nei movimenti e nella respirazione da parte di quest’ultimo.

Curiosità: Cenni Storici sull’RPG:

Philippe Souchard è stato allievo della scuola fisioterapica di Francoise Mézières.

Dopo aver creato l’RPG, Souchard fondò a Saint Mont, in Francia, l’Université Internationale Permanente de Therapie Manuelle (UIPTM). Questo centro di studi e ricerche divenne il punto di diffusione di questa metodica nel mondo.

Oggi l’RPG viene praticato in oltre 12 paesi.

Philippe Emmanuel Souchard è stato anche autore di numerosi libri in ambito riabilitativo.

Dove prenotare? Da noi a Loano in via delle Peschiere 51.

“Unico e indivisibile sul piano psicosomatico, l’Uomo è un Tutto, articolato attorno ad una struttura muscolo scheletrica che determina le forme e protegge le funzioni.” Philippe E. Souchard

Scopri le nostre Fisioterapiste:

Marta Amodeo

Dott.ssa Marta Amodeo

TITOLI DI STUDIO
  • 2001: Diploma di Maturità presso il Liceo Scientifico Statale “Peano”, Tortona (AL), Votazione 90/100.
  • 2003: Laurea in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Pavia, Votazione 110 e Lode.
ESPERIENZE PROFESSIONALI

2003 – 2006: Rieducatrice in piscina e palestra presso il Centro di Riabilitazione Isokinetic di Torino.
Dal 2006: collaborazione con i Sangiovanni Centri di Fisioterapia.

CORSI FREQUENTATI

2003: I Congresso di Idrokinesiterapia, Biella.

2004: XIII Convegno di Traumatologia e Riabilitazione Sportiva – La Riabilitazione delle Lesioni Muscolari e Tendinee nello Sportivo.
Corso di Aggiornamento su Casi Clinici di Spalla.
La Caviglia dello Sportivo.
Corso di Aggiornamento su Core Stability.

2005: XIV Congresso di Traumatologia e Riabilitazione Sportiva – La Riabilitazione Accelerata dello Sportivo Infortunato.
Riabilitazione e Ricondizionamento Aerobico.

2006: The Rehabilitation of Winter and Mountain Sports Injuries

2008: Diagnosi Funzionale e Riabilitazione dei Disturbi Muscolo Scheletrici della Spalla.
Corso di Valutazione Funzionale e Diagnosi Differenziale in Fisioterapia.
Clinica e Trattamento dell’Arto Inferiore.

2009 – 2010: Master Universitario di I Livello in Riabilitazione dei Disordini Muscolo Scheletrici

2011: Giornata Formativa di Presentazione Human Tecar

2012: Kinesiotaping KT1-2

2012 – 2013: Corso di Rieducazione Posturale Globale

2014: La Spalla Degenerativa: Diagnosi e Trattamento.
Approccio Chirurgico e Riabilitativo alle Problematiche a Carico del Piede

2015: Idrokinesiterapia – Principi di Trattamento.
Diagnostica per Immagini.
Indiba Activ – Formazione Iniziale.
Indiba Activ – Corso Specialistico Livello I.
Indiba Activ – Corso Specialistico Activ Motion.

2016: Nozioni Cliniche e Scientifiche per Trattamenti ad Onde d’Urto in Fisioterapia.

2017: Il Ragionamento Clinico in Terapia Manuale nella Cefalea e nell’Emicrania con Approccio EBM.
Pilates Fisios Matwork e Piccoli Attrezzi – Metodo Silvia Raneri.

Dott.ssa Ilenia Magro

Dott.ssa Linda Damonte

Alta competenza nella Riabilitazione neuro-ortopedica, Respiratoria e sportiva e nella Terapia Fisica.

Titoli di Studio

2015: Laurea in Fisioterapia con 110 e Lode presso facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Genova.
Tesi: la fascia: il suuo ruolo come tessuto propriocettivo nel Controllo Posturale, nel Mantenimento dell’Equilibrio e nella coordinazione motoria.

Esperienze Professionali

2013 – 2015: Tirocinio clinico Ospedale Santa Corona, Pietra Ligure.
Reparti:

  • Riabilitazione e Rieducazione Funzionale;
  • Unità Spinale Unipolare;
  • Neuroscienze;
  • Ortopedia e Traumatologia;
  • Chirurgia Protesica;
  • Chirurgia Generale (Toracica);
  • Centro di Riabilitazione Robotica.

2014 – 2015: Tirocinio clinico esterno nelle seguenti strutture:

  • Ospedale Giannina Gaslini, Genova;
  • Casa di Cura Presentazione, Loano (SV);
  • Casa di Cura San Michele, Albenga (SV);
  • Ospedale La Colletta, Arenzano (GE): reparto di Riabilitazione Cardiologica;
  • Ospedale Santa Maria della Misericordia, Albenga (SV): reparto di Riabilitazione, MIOS;
  • Servizio di Assistenza Domiciliare integrata, Savona;
  • Ospedale San Paolo, Savona: reparto di Riabilitazione, Chirurgia della Mano;
  • Istituto AIAS Savona Onlus, Savona.

2016: trattamenti di Pazienti ambulatoriali presso Istituto di Fisiochinesiterapia Fleming, Albissola Superiore (SV).

2016 – 2017: Pratica clinica prima squadra Iglina Albisola Pallavolo.

Trattamento di Pazienti degenti, presso RSA La Villa, Varazze (SV).

Trattamento di Pazienti ambulatoriali presso Poliambulatorio Fisios srl, Vado Ligure (SV).

Dal 2016 ad Oggi: trattamento di Pazienti degenti presso Residenza Protetta Oasi Sole e Mare, Arenzano (GE).

2017: trattamento di Pazienti degenti presso Residenza Protetta Humanitas Sereni Orizzonti, Borghetto Santo Spirito (SV).

Trattamento di Pazienti ambulatoriali presso Studio Milacca, Savona e Carcare (SV).

Dal 2018: Collaborazione con Sangiovanni Centri Fisioterapici.

Corsi frequentati

2015: corso Manipolazione fasciale metodo Stecco.

2017: corso Maitland livello base.

2017: corso Mezieres – Genova ( Attestato di partecipazione )

2017: Corso Tecar INDIBA ( Attestato 1 | Attestato 2)
Scopri di più su INDIBA Activ Therapy

2018: corso Mezieres.

2018: corso di formazione DolorClast Method – Torino ( Attestato 1 | Attestato 2 )

Dott.ssa Ilenia Magro

Titoli di Studio

2011: Laurea in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Genova, votazione 100/110.

Esperienze Professionali

Dal 2008 al 2011: tirocinio clinico presso:

  • struttura ospedaliera Santa Corona ASL 2, Pietra Ligure (SV) presso i reparti di:
    Unità Spinale Unipolare;
    dipartimento Riabilitazione e Rieducazione funzionale 1, DRRF 1;
    dipartimento Riabilitazione e Rieducazione funzionale 2, DRRF 2, presso i reparti di Ortopedia, chirurgia protesica, neuroscienze, malattie infettive osteoarticolari (MIOA), chirurgia vertebrale, chirurgia generale.
  • Scuola Materna comune di Pietra Ligure (SV).
  • Ospedale Pediatrico istituto Giannina Gaslini, Genova.
  • RSA Varazze ASL 2, Varazze (SV).
  • Presidio Riabilitativo La Presentazione, Loano (SV).
  • Ospedale San Paolo, reparto chirurgia della mano, Savona.
  • AIAS onlus, Savona.
  • Assistenza domiciliare integrata, dipartimento di Albenga (SV).
  • Casa di Cura San Michele, Albenga (SV).
  • Clinica cardiologica Villa Azzurra, Rapallo.

Dal 2012: operativa presso i Sangiovanni Centri Fisioterapici.

Corsi Frequentati

2011: Basic Life Support Defibrillation, BLSD.

 2012: kinesiotaping KT1-2.

Congress scientific regionale “Assessment e Terapia Manuale del colpo di frusta (whiplash syndrome).

2013: Rieducazione Posturale Globale metodo Souchard.

2014: approccio chirurgico e Riabilitativo alle problematiche del piede.

La spalla degenerativa: diagnosi, Trattamento e Riabilitazione.

2015: corso teorico pratico “Idrokinesiterapia – principi di Trattamento.

Corso teorico pratico INDIBA® Activ – formazione iniziale.

Corso teorico pratico INDIBA® Activ – corso specialistico livello I.

Corso teorico pratico INDIBA® Activ – Sport course.

2016: nozioni cliniche e scientifiche per Trattamenti ad Onde d’Urto in Fisioterapia – Trattamento delle patologie dell’arto superiore e inferiore (Swiss dolor clast ®).

2017: il ragionamento clinico in Terapia Manuale nella cefalea e nell’emicrania: un approccio ebm.

2018: stress e burn out nelle professioni Sanitarie, FAD.

Valutazione Funzionale

Open Day Valutazione Funzionale

Open Day Apparecchio Invisibile

Open Day Apparecchio invisibile