Fisiatria

Dolori articolari e muscolari ti impediscono di svolgere al meglio le Tue attività?

Perché ci siamo dotati di questo servizio?

L’impatto e le conseguenze di un incidente, un trauma, un intervento chirurgico di tipo ortopedico o neurologico provoca conseguenze pesanti sulla Vita del Paziente e dei Suoi Cari.
La Soluzione Ideale è quella di una Piena, Completa e possibilmente Veloce Riabilitazione. Ad esercitare questo lavoro occorre un team di Fisioterapisti e Specialisti Ortopedici e Neurologici.
Ma a coordinare questo Lavoro interviene il Fisiatra che, dopo aver impostato Specifici e Personalizzati programmi di Recupero del Paziente, lo monitora nel suo percorso di Miglioramento, comunicando a valle con i Fisioterapisti e a monte con i Medici Specialisti.
Una figura di riferimento necessaria di Assistenza e Fiducia per i nostri Pazienti.

Quali sono i principali problemi che affrontano i Pazienti Fisiatrici?

Parliamo in questo caso di disabilità, disturbi, patologie a carico dell’apparato osteomuscolare.
Cause di questi problemi possono essere traumi, incidenti, interventi chirurgici, abitudini scorrette che hanno condotto a:

  • menomazioni alle strutture corporee;
  • danni agli arti;
  • danni agli organi;

Tutto ciò comporta la difficoltà a svolgere attività quali:

  • studio;
  • mobilità;
  • vita sociale;
  • comunicazione.

Vedi il post “A Chi è Consigliata la Visita Fisiatrica?”

Quali Benefici riceverai dalla Visita Fisiatrica?

Durante la Visita possono essere rilevati uno o più disturbi a carico delle articolazioni, dei tendini e dei muscoli.
A seconda della patologia diagnosticata, il Fisiatra imposterà un Personalizzato programma Riabilitativo Adattato secondo la patologia riscontrata.
Scopo finale è il ripristino della Tua funzionalità e Autosufficienza neuromotoria e ortopedica Migliorando la Qualità della Tua Vita.
Questo risultato sarà ottenuto tramite:

  • esercizi fisici;
  • terapie fisiche strumentali;
  • eventuale assunzione di farmaci;
  • cooperazioni con Terapiste della Riabilitazione e Specialisti in Ortopedia, Neurologia e Reumatologia.

L’effetto raggiunto agirà anche come strumento di:

  • Prevenzione dal rischio di recidive e mortalità;
  • Autonomia presso Casa propria;
  • Indipendenza da strumenti di supporti come ventilazione meccanica.
A Chi è Consigliata la Visita Fisiatrica?

a. A Tutti i Pazienti che a seguito di un incidente, di un trauma, o di un intervento chirurgico:

  • soffrono di dolori muscolo scheletrici acuti e/o cronici;
  • presentano difficoltà motorie e/o disabilità dovute a limitazioni dell’apparato muscolo scheletrico;
  • presentano difficoltà cognitive e/o disabilità dovute a limitazioni del sistema nervoso;

b. A Tutti i Pazienti che:

  • soffrono di osteoporosi;
  • hanno subito un intervento chirurgico di protesi di anca e ginocchio;
  • presentano stati di infiammazione a livello articolare;
  • hanno lombosciatalgia;
  • soffrono di artrosi;
  • presentano ictus;
  • presentano disabilità congenita o acquisita.

c. Pazienti che durante o a seguito di una lesione del sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) o del sistema nervoso periferico (radice spinale, plesso nervoso, nervi) possono avere:

  • difficoltà comunicative e alterazioni della voce;
  • hanno anomalie cardiovascolari e respiratorie;
  • difficoltà di deglutizione;
  • incontinenza urinaria.

Da non dimenticare che questi disturbi possono avvenire anche dopo un trattamento neurochirurgico dovuto a ictus, sclerosi multipla, malattia di Parkinson, tumore o trauma cerebrale, malattie infiammatorie, vascolari, neoplastiche e traumatiche del midollo spinale).

d. Pazienti che soffrono di malattie genetiche del muscolo (miositi, miodistrofie).

e. Pazienti con disturbi cardiaci, polmonari o viscerali che possono anche aver subito interventi chirurgici e necessitano di Riabilitazione.

E Desiderano un pieno Recupero delle proprie funzioni motorie.

Come mi devo preparare alla Visita Fisiatrica?

Ricordati di portare i Tuoi esami del sangue più recenti, nonché i referti e le prescrizioni del Tuo Specialista (Ortopedico, Neurologo, Reumatologo) di riferimento.

Se li hai, porta anche i documenti delle Terapie che hai affrontato in passato.

Come viene effettuata la Visita Fisiatrica?

La Visita prevede:

  • fase di anamnesi: raccolta di tutte le abitudini, informazioni, dati relativi ai disturbi muscolo scheletrici e neurologici del Paziente per giungere alle varie cause che gli hanno determinati;
  • ispezione clinica;
  • esami obiettivo per verificare la capacità motoria quali:

analisi della disabilità motoria e/o cognitiva;
valutazione funzionale;
test isocinetico;
test del cammino;
valutazione del sistema nervoso autonomo;
valutazione dei disturbi cognitivi;
eventuale valutazione dei disturbi del linguaggio;
eventuale valutazione della continenza urinaria;
eventuale test da sforzo e cardiopolmonare.

Prescrizione di eventuali Terapie farmacologiche, soprattutto antidolorifiche, Terapie Fisiche e Manuali Fisioterapiche
Il Fisiatra può effettuare anche Terapia con Onde d’Urto Focali, Infiltrazioni a base di Acido Ialuronico, Infiltrazioni a base di Cortisone, Agopuntura, Mesoterapia.

Proverò dolore durante la Visita?

Assolutamente no.

Potrai avvertire solo affaticamento dovuto ai necessari test ed esercizi di Forza, Equilibrio, Velocità, Qualità che il Fisiatra ti sottoporrà per valutare la Tua deambulazione, deglutizione, abilità manuale, comunicazione, cognizione.

La Visita Fisiatrica non presenta controindicazioni.

Che differenza c’è tra Fisiatria e Ortopedia?

La Fisiatria è una branca della Medicina Specialistica che si occupa della Terapia Fisica basata sulla Riabilitazione Fisioterapica, viene esercitata dal Fisiatra, Medico Specializzato in Medicina Fisica e Riabilitativa. Questo Specialista elabora programmi Personalizzati per la Riabilitazione da patologie traumatologiche, reumatologiche, neurologiche e ortopediche. Trattasi quindi di una figura Medica che affronta le varie patologie muscolo scheletrico all’interno di contesto multidisciplinare.
L’Ortopedia è quella branca di Medicina Specialistica che si occupa di tutte le patologie dell’apparato muscolo scheletrico. Essa viene esercitata dall’Ortopedico che in sede di Visita, può richiedere anche esami diagnostici e prescrivere anche terapie chirurgiche.
La collaborazione tra Ortopedico e Fisiatra può essere a doppio senso:

  • Dal Fisiatra all’Ortopedico, al termine del percorso Riabilitativo tracciato dal Fisiatra sul Paziente: per controllare i Miglioramenti ottenuti e verificare possibilità di intervento chirurgico.
  • Dall’Ortopedico al Fisiatra, dopo un’operazione chirurgica: per integrare il Successo dell’operazione con un percorso di Riabilitazione.
Il ruolo del Fisiatra:

Il Fisiatra si occupa di patologie neurologiche, motorie, neuromotorie, ortopediche, reumatologiche.
Tuttavia la sua funzione non è indagare sulle cause della malattia, prerogativa degli Specialisti Ortopedici, Reumatologi, Neurologi del Paziente, ma sulle conseguenze funzionali.

La sua figura è all’interno della fase della Riabilitazione, ma la Riabilitazione prevede un lavoro di squadra e oltre a seguire il Paziente, il Fisiatra svolge verso quest’ultimo un ruolo di coordinamento e supervisione nel suo Percorso di Miglioramento tramite la collaborazione con Fisioterapiste, Dietista, Ortopedico e Reumatologo.

Cosa può fare il Fisiatra per Te?

A seconda del Tuo caso prescriverà appositi programmi Specifici e Personalizzati di Riabilitazione con la collaborazione del nostro team di Fisioterapiste e Medici Specialisti nel ramo dell’Ortopedia, Reumatologia, Neurologia. Può anche richiedere ulteriori indagini specialistiche come ecografie, radiografie, risonanze magnetiche.

Al termine del Programma di Riabilitazione, dopo essersi consultato con la Fisioterapista che ha seguito il Tuo percorso, effettuerà una Visita di Controllo per verificare i Miglioramenti ottenuti, il Tuo Stato di Salute e la possibilità di continuare, terminare o aumentare la Terapia Fisioterapica.

Se lo desideri, potrà anche seguirti nel tempo per Migliorare sempre più le Tue Funzionalità.

La Visita Fisiatrica è da Rinnovare?

La Visita Fisiatrica è da Rinnovare al termine del programma di Riabilitazione con un Controllo.

Alla domanda se la Visita Fisiatrica sarà da ripetere nel tempo, dovrà rispondere solamente il Fisiatra a seconda del Tuo caso.

Cosa possiamo fare noi per Te?

Noi del Sangiovanni Centri di Fisioterapia ti ricorderemo il momento in cui Rinnovare la Tua Visita Fisiatrica.

Cos’è la Visita Fisiatrica?

La Visita Fisiatrica rientra all’interno della branca Specialistica della Medicina Fisica e Riabilitativa.

Essa si occupa della valutazione delle apparato muscolo scheletrico del Paziente, analizzando le patologie che alterano i vari segmenti del Corpo Umano con l’obiettivo di definire un Programma Riabilitativo basata so Trattamenti Fisioterapici, Terapie Fisiche e Manuali, Ginnastica mirata ed eventuali prescrizioni farmacologiche.

Dove siamo a Loano? In via delle Peschiere 51

Dove siamo a Cairo Montenotte? In via Baccino (vicino all'ospedale)

Puoi Scegliere anche Tu di ritornare alla piena Autonomia Fisica!

Scopri chi sono i nostri Fisiatri:

Dott. Alberto Rossetti

Dott. Angelo Raimondo

Dott.ssa Anna Zanni

Forse ti potrebbero anche interessare:

Valutazione Funzionale

Open Day Valutazione Funzionale

Idrochinesiterapia

Pilates Fisios

Rieducazione Posturale Globale

Rieducazione Posturale Globale

Pilates Fisios

Pilates Fisios