Close
019 6766489 Centri di Loano 019 501388 Centri di Cairo Montenotte info@sangiovannisalute.it

Problemi a muscoli, articolazioni, gambe o braccia?

Perché abbiamo deciso di erogare questo servizio?

La Salute è anche Movimento, e a garantire ciò ci pensa il nostro apparato locomotore con l’interazione dell’intero sistema di muscoli, ossa e articolazioni.
Proprio come un’automobile, il Corpo Umano può andare incontro ad eventi accidentali, ma può essere anche danneggiato da patologie degenerative o di usura che agiscono anche in maniera silente.
Per evitare questi problemi e per Garantire il Benessere dell’Armonia fornita dal nostro apparato osteo muscolare, effettuare una Visita Medica dallo Specialista Ortopedico diventa necessario.

La visita ortopedica permette infatti di studiare la struttura e la funzionalità dell’apparato locomotore per diagnosticare patologie acute, croniche o degenerative a carico della colonna vertebrale, degli arti superiori (spalla, gomito, mano e polso) o degli arti inferiori (anca, ginocchio, piede e caviglia).

Quali sono i problemi a cui può andare incontro il nostro apparato locomotore nel corso della Vita?

Ci limiteremo a ricordare i più frequenti nella popolazione:

  • algie vertebrali;
  • artrosi;
  • artropatie;
  • alluce valgo;
  • dolori osteoarticolari che riguardano la colonna vertebrale, arti superiori (gomiti, polsi, mani, braccia, spalle) e arti inferiori (gambe, ginocchia, caviglie, piedi, anche);
  • ernia del disco;
  • fascite plantare;
  • lesioni muscolari;
  • lesioni al ginocchio;
  • lesioni alla cuffia dei rotatori;
  • meniscopatie;
  • neuroma di Morton;
  • osteoporosi;
  • piedi patti;
  • problemi della cartilagine;
  • sindrome del tunnel carpale;
  • sindrome da compressione del nervo ulnare;
  • torcicollo;
  • tendinopatie.

Quali Consigli possiamo darti per Mantenere il Benessere della Tua schiena, arti e articolazioni?
  • Quando lavori e stai seduto, sei al pc o stai studiando, mantieni la giusta Postura. Schiena dritta, schermo distante almeno 50 cm dagli occhi e gambe a 90° rispetto al busto.
  • Fai delle brevi pause durante il lavoro ogni 45 minuti per alzarti e sgranchirti le gambe, muovere la schiena e scogliere il collo.
  • Quando alzi i carichi da terra, che siano leggeri o pesanti, ricorda sempre di piegare le ginocchia, non la schiena.
  • Prima di fare sport, fai 10 minuti di riscaldamento e stretching.
  • Evita di prendere freddo alla schiena dopo lo sport.
  • Abituati a tenere sotto controllo lo stress psicofisico: esso irrigidisce i muscoli esponendo la schiena ai classici colpi della strega.
  • Sottoponiti a Visite di Controllo periodiche da uno Specialista Ortopedico: questa abitudine è Garanzia di una Salute a lungo termine.

Quando dovrei effettuare la Visita Ortopedica?

Se sei una Donna sopra i 35 anni:

A causa della diffusione di ipovitaminosi D che può rappresentare un segnale di osteopenia, ti Consigliamo di effettuare una Visita Ortopedica e di ripeterla ogni 2 anni.

Se hai più di 70 anni:

A tutti gli Uomini e Donne che hanno superato i 70 anni, Consigliamo di effettuare la Visita Ortopedica una volta all’anno.

In caso di osteoporosi accertata:

Dopo 6 mesi dall’assunzione della Terapia, occorre sottoporsi alla Visita Ortopedica. Se gli esiti della Visita sono positivi, Consigliamo di ripetere la medesima dopo 2 anni; in caso contrario sarà il Medico a stabilire la frequenza della Visita.

In caso di celiachia e intolleranze alimentari accertate:

Consigliamo di effettuare la Visita Ortopedica poiché il malassorbimento alimentare ha conseguenze negative sul metabolismo osseo con insorgenza di dolori articolari spontanei.

Quali Benefici riceverai dalla Visita Ortopedica?

Assieme all’Ortopedico potrai:

  • valutare lo Stato di Salute del Tuo apparato muscoloscheletrico;
  • studiare e analizzare il funzionamento del Tuo sistema locomotore;
  • diagnosticare le eventuali alterazioni e le malattie di ossa, articolazioni e muscoli, arti superiori e arti inferiori;
  • Prevenire eventuali patologie osteomuscolari di carattere congenito o acquisito;
  • Ottenere una Personalizzata Terapia di carattere farmacologico e/o chirurgico.

L’Ortopedico inciderà Positivamente sul Miglioramento della postura e sulla diminuzione dei dolori presenti.

Durante la Visita potrai valutare dove possono risiedere le cause delle cattive posture e dolori ad esse correlate. Molto spesso dolori alle anche o alle ginocchia sono associate a problemi della schiena.

Grazie anche alla collaborazione con il team di Fisiatri e Fisioterapisti dei Sangiovanni Centri di Fisioterapia l’Ortopedico potrà inserirti in percorsi di Riabilitazione Personalizzati e specifici.

A Chi è Consigliata la Visita Ortopedica?

A Tutti Coloro che soffrono di malattie e malfunzionamenti della locomozione, sia di tipo congenito che funzionale come abbiamo osservato al post sopra.

A Tutti i Soggetti che a seguito di un incidente, hanno riportato traumi come lussazioni, distorsioni, fratture, slogature. Sono compresi anche i Soggetti che riportano ecchimosi e gonfiori dopo un trauma anche banale come una semplice caduta.

A Tutti i Soggetti che richiedono un consulto, un accertamento legale per cause civili, infortuni e incidenti stradali.

A tutti gli Sportivi: stress eccessivo, sollecitazione da carico e traumi possono sviluppare patologie a carico dell’apparato muscolo scheletrico.

A tutti i Soggetti Sedentari: lo scarso movimento rende l’apparato muscolo scheletrico maggiormente soggetto a traumi e malattie degenerative. Rientrano in questa fascia i Soggetti che hanno difficoltà a compiere semplici movimenti come fare le scale, alzarsi dalla sedia o sedersi, difficoltà a entrare in auto e uscire dall’auto.

A tutti i Soggetti in condizione di obesità: l’eccessiva massa grassa esercita un carico eccessivo sulle articolazioni.

A tutti i Soggetti sopra i 60 anni: per Prevenire la fragilità articolare. A questi Pazienti consigliamo di effettuare la Visita Ortopedica una volta all’anno.

Come devo prepararmi alla Visita Ortopedica?

Non sono previste particolari norme di preparazione.

Consigliamo di portare tutti i referti dei più recenti esami relativi al problema ortopedico (TAC, risonanze magnetiche, ecografie, radiografie, esami del sangue) e l’eventuale Terapia farmacologica in corso di assunzione.

Come viene effettuata la Visita Ortopedica?

La Visita è suddivisa nelle seguenti fasi:

  • Anamnesi: raccolta di tutte le informazioni e dati relativi alla storia clinica del Paziente: abitudini e Stile di Vita, terapie farmacologiche assunte o in corso di assunzione, attività di lavoro, attività sportive, patologie e traumi pregressi, interventi chirurgici effettuati nel passato e attuale sintomatologia osteo-muscolare.
  • Osservazione e analisi della struttura Corporea: in questa fase l’Ortopedico farà eseguire al Paziente una serie di test aventi lo scopo di valutare i riflessi, la Postura, la Forza esercitata dai vari distretti muscolari, l’ampiezza dei movimenti articolari, la presenza di gonfiori e le articolazioni.
  • Palpazione dell’area interessata dal dolore. L’Ortopedico approfondirà origine e periodicità del dolore stesso localizzandolo.

Dopo queste 3 fasi, l’Ortopedico avrà un quadro di riferimento circa la Salute di ossa, muscoli, articolazioni, tendini e legamenti del Paziente.

  • Diagnosi e prescrizione del percorso Terapeutico (fisioterapico, farmacologico o chirurgico) da effettuare.
Proverò dolore durante la Visita?

Assolutamente no. Al massimo un po’ di fatica durante i test di misurazione della coordinazione e della forza.
La Visita non ha nessuna controindicazione.

Che differenza c’è tra Ortopedia e Traumatologia?

L’Ortopedia è la branca delle Medicina Specialistica che si occupa delle patologie dell’apparato muscolo scheletrico.

Poiché alcune patologie sono dovute a traumi, troviamo la Traumatologia, una branca Specialistica dell’Ortopedia: la sua funzione è quella di applicare le Terapie più adeguate, in genere d’Urgenza, verso Pazienti che hanno subito trauma acuto a causa di incidenti stradali, domestici, sul lavoro e per armi da fuoco o taglio.

Che differenza c’è tra Fisiatria e Ortopedia?

La Fisiatria è una branca della Medicina che si occupa della Prevenzione, diagnosi, Terapia e Riabilitazione della disabilità conseguente a varie malattie invalidanti, congenite o acquisite.

L’Ortopedia è la disciplina Medica che studia l’apparato locomotore e le sue patologie.

Cosa può fare l’Ortopedico per Te?

In caso di necessità, a seconda del problema, l’Ortopedico richiederà l’effettuazione di ulteriori indagini diagnostiche come:

  • Ecografia muscolare.
  • Ecografia osteoarticolare.
  • Elettromiografia.
  • Radiografie.
  • Risonanza Magnetica.

La Visita Ortopedica ha una periodicità?

Sì, a fini di Prevenzione Consigliamo a tutti i Pazienti di età superiore a 70 anni di effettuare la Visita ogni anno.

Nel resto dei casi, a seconda della Tua patologia o Stile di Vita, sarà l’Ortopedico a Consigliarti ogni quanto ripresentarti.

Leggi il post sopra Quando effettuare la Visita Ortopedica se non l’hai ancora fatto.

Cosa possiamo fare noi per Te?

Se lo desideri, noi del Sangiovanni Poliambulatorio ti ricorderemo il momento in cui ripresentarti.

Cos’è la Visita Ortopedica?

Trattasi della Visita eseguita dallo Specialista Ortopedico per valutare lo Stato di Salute di ossa, muscoli e articolazioni.

ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

Dove siamo? A Loano in via Azzurri d’Italia 15

Dove siamo? A Cairo Montenotte in via Baccino (vicino all'ospedale)

Compila il form per prenotare la tua visita o chiedere informazioni

    Desideri essere aggiornato sulle nostre Novità ? Iscriviti alla nostra newsletter ! Informativa di iscrizione alla newsletter

    Tutti i campi con * sono considerati obbligatori.

    Recupera al Meglio e Torna a Muoverti con la Visita Ortopedica!

    Scopri di più sui nostri Ortopedici:

    Sergio Arena

    Scopri chi è il Medico Agopuntore

    Dr. Sergio Arena

    • 1991: Laurea in Medicina e Chirurgia presso l´Università di Palermo
    • 1999: Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso l´Università di Palermo
    • Dal 1999 al 2002 Attività chirurgica ortopedica in cliniche private a Palermo
    • Dal 2002 al 2009 Ospedale “Santa Corona“ Pietra Ligure
    • Dal 2009 al 2012 Ospedale di Merano e Bolzano
    • Dal 2012 al 2015: Ambulatorio specialistico ortopedico ” GNG ” a Gießen (D)
    • 2015: Ambulatorio specialistico ortopedico Dr. Dietz, Monaco di Baviera
    • 01.01.2016: Apertura dell´Ambulatorio privato specialistico ortopedico “Orthopädie Perlach”, Monaco di Baviera.

    Altre attività e Formazioni Specialistiche Professionali:

    • Chiroterapia/Terapia manuale (MWE)
    • Medico Osteopata (MWE/DAAO)
    • Agopuntura secondo metodica tradizionale cinese (DÄGfA)
    • Medicina Naturale ed Omeopatia
    • Specialista del Piede (Certificato dalla GFFC, Associazione per la chirurgia del piede)
    • Ecografia Muscolo-Scheletrica
    • Onde d’urto (Calcificazioni periarticolari, problemi muscolo-tendinei).

    Dott. Carlo Castellazzo

    Dott.ssa Savvas Dynamidis

    Dott. Angelo Marangi

    Dott. Franco Martini

    Dott. Marcello Federici

    Dott. Gabriele Cattaneo

    Dott. Paolo Collivadino

    Iscritto all’Ordine dei Medici di Milano, n° 33008.
    Nato a Cuneo il 01/01/1968.

    TITOLI DI STUDIO

    2000: Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia, voto 50/50 con lode.

    1993: Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, voto: 110/110 con lode.

    ESPERIENZE PROFESSIONALI

    2000 – 2001: Dirigente medico presso la divisione di Ortopedia alla clinica Sant’Ambrogio – Istituto Policlinico San Donato.

    2001 – 2003: Dirigente medico presso la divisione di Ortopedia presso la Clinica Santa Rita di Milano.

    2005 – 2008: Responsabile del servizio di Chirurgia artroscopia – day surgery presso la Clinica Igea di Milano.

    Dal 2002 a Oggi: esegue interventi chirurgici in regime di convenzione SSN presso la Clinica San Giovanni di Milano.

    Dal 2000 esegue consulenze tecniche medico-legali in campo ortopedico e traumatologico e assiste in CTU. Opera in regime di libera professione presso la Casa di Cura Columbus di Milano.

    Dal 1999 a Oggi ha eseguito oltre 5.000 interventi chirurgici come primo operatore, prevalentemente mini-invasivi (artroscopia di spalla, ginocchio e caviglia) e protesici (anca e ginocchio).
    Particolare esperienza a livello ambulatoriale nelle infiltrazioni articolari con acido ialuronico e nelle onde d’urto focali.

    ONOREFICENZE E PREMI VINITI

    Onorificenze: unico Consulente Ortopedico dell’Arma dei Carabinieri della Regione Lombardia.
    Vincitore (per meriti professionali e sportivi) del prestigioso premio Internazionale “Comunicare l’Europa 2019, presso la Biblioteca della Camera de Deputati a Roma

    Forse ti potrebbero anche interessare:

    gtag('config', 'AW-672541331');