Consulenza nutrizionale

Se vuoi Eccellere nelle Tue Performances Sportive, Allenati adeguatamente anche a Tavola!

Perché abbiamo deciso di offrire la Dietistica Sportiva?

Il nostro scopo è mettere l’Atleta nelle condizioni di esprimere al massimo le proprie capacità sia durante l’allenamento che durante una competizione o partita.

Le ultime ricerche scientifiche dimostrano che c’è un legame sempre più stretto tra alimentazione e forma fisica con un diretto impatto sulla qualità della vita, e perciò:

SPORT + SANA ALIMENTAZIONE = SALUTE

Perché la Sana Alimentazione è diventata così importante?

Gli alimenti rappresentano il mezzo attraverso cui otteniamo l’energia di cui abbiamo bisogno per svolgere ogni tipo di attività fisica che sia sul lavoro o anche nel semplice camminare.

Pertanto abbiamo bisogno di alimentare il nostro Corpo i giusti nutrienti sia sul piano della Qualità che della Quantità.

Possiamo quindi Intuire quanto questo diventi di fondamentale importanza nello sport!

Se un’Atleta dovesse sottovalutare l’importanza di nutrirsi adeguatamente, a quali conseguenze andrebbe incontro?

Molteplici sono le problematiche che si potrebbero riscontrare e ne elenchiamo una breve sintesi:
Le scorrette abitudini alimentari aumentano il rischio di sviluppare malattie e di condurre l’organismo a uno stato di deficienza compromettendo le performance sportive.

Tutto dipende sempre dalla disciplina praticata.

Un altro problema riscontrato è la disidratazione: oltre a sapere cosa e quanto magiare, non dimenticare di bere. Un’insufficiente quantità di acqua provoca crampi, disturbi gastroenterici e immunitari, ritarda il recupero aumentando precocemente il senso di fatica e riduce la capacità di concentrazione.

Lo sapevi che i disturbi tipici dei runners e di coloro che fanno sport di endurance come diarrea, depressione del sistema immunitario con aumento di malattie quali raffreddori, ecc. sono collegate oltre che ad alimenti sbagliati, anche da un non corretto timing dell’alimentazione.

Presta attenzione quindi al timing degli alimenti, ovvero al tempo di assunzione di determinati alimenti prima e dopo l’allenamento.

Che Consigli possiamo darti per la Tua Dieta Sportiva?

Occorre innanzitutto considerare il Tuo fabbisogno calorico. In generale un Atleta ha un consumo energetico quotidiano tra il 125 e il 175% rispetto a un sedentario. Un fabbisogno che varia tra le differenti attività sportive.

Più alto è il fabbisogno energetico, più elevata sarà la quantità degli alimenti da assumere.
Per quanto riguarda la qualità degli alimenti, presta attenzione ai nutrienti contenuti. Quali sono questi nutrienti?

  • I carboidrati: essi rappresentano la Tua principale fonte di energia e non devono mancare mai. Privilegia quelli complessi: ti garantiranno un costante rilascio di energia sia durante la giornata sia ovviamente, durante la prestazione sportiva.
  • Le proteine: fondamentali per riparare e mantenere i Tuoi muscoli. Non abusare però di alimenti proteici: le proteine che eccedono le quantità necessarie vengono eliminate tramite le urine comportando un affaticamento da sovraccarico per i reni. La soluzione quindi è distribuire le proteine nell’arco della giornata nella giusta quantità ad ogni pasto, in questo modo incrementerai la massa muscolare.
  • I grassi: non allontanare anche quelli insaturi! Proprio così. Sono un’altra fonte di energia: quando le riserve di glicogeno contenute nel fegato e nei muscoli vanno ad esaurirsi, l’organismo produrrà energia attingendo direttamente dai trigliceridi contenuti nelle cellule adipose.
    Non meno importante è l’Idratazione: bere la giusta quantità di acqua ti permetterà di integrare i liquidi persi, a ridurre la massa grassa e aumentare quella magra.

Ecco le 10 Regole Generali che qualunque Atleta può eseguire:

  1. Distribuisci nell’arco della giornata i pasti cercando di alimentarti ogni 2/3 ore:• Colazione;
    • Spuntino;
    • Pranzo;
    • Merenda;
    • Cena.
  • Non trascurare l’importanza di fare sempre la Colazione! Sembra banale ma non puoi immaginare quanti Atleti cadono negli errori comuni che si trovano spesso in ragazzi anche non atleti. La colazione è importante per l’energia che cerchi, per la regolazione ormonale e del senso di fame/sazietà. Falla con gli alimenti giusti!
  • Per i carboidrati (primo piatto) privilegia cereali come riso, orzo, farro, quinoa e avena.
  • Per le proteine (secondo piatto): privilegia pesce e carne bianca, quest’ultima più digeribile della carne rossa. Non trascurarla però dato il suo contenuto di vitamina B12 e ferro.
  • Per le vitamine e sali minerali (antipasto e contorno): fai entrare nella Tua dieta frutta e verdura, mangiala soprattutto cruda. Per la verdura abbuffati di quella con il più alto contenuto di fibre come insalata, broccoli, spinaci, cavoli, carote. Segui sempre la stagionalità e quando possibile il km zero.
  • Riduci la quantità di dolci (passiamo ora al dessert): lo sapevi che tutte le calorie contenute in un dolce possono non essere smaltite in un’unica sezione di attività fisica?
  • Con cosa condire? Con l’olio extravergine di oliva ricco di acidi grassi monoinsaturi, polinsaturi Omega 3 e Omega 3 e polifenoli, i Grassi che Ti Fanno Bene!
    E per quanto riguarda il sale? Usalo con moderazione, puoi usarne di più se fai sport di endurance, per il Tuo equilibrio idrosalino.
  • È vietato bere? Sì ma alcolici e superalcolici, non acqua!
  • Bevi tanta acqua allora! Mantieniti idratato con 2 litri di acqua da distribuire nell’arco della giornata. Scegli l’acqua giusta: privilegia quelle a basso residuo fisso, ossia quelle acque con meno di 30 mg/l. Dopo l’attività fisica bevi acqua ed alimentati entro 30 minuti.
  • I tuoi impegni di studio e/o lavoro ti tolgono il tempo da dedicare ai pasti? Non concederglielo, non saltare i pasti.

Ricorda quindi: cosa, quando, quanto mangiare e bere!

Ultimo consiglio: noi non sappiamo quale sport tu stia praticando in questo momento. Ad ogni sport praticato corrisponde una Dieta precisa condizionata anche dal sesso e dall’età.
Ottenute queste informazioni, il nostro Dietista Sportivo sarà molto lieto di fornirti ulteriori consigli attraverso l’elaborazione di una Dieta Alimentare Sportiva.

Quali Benefici riceverai dalla Visita Dietistica?

Scopo della Visita è ricevere un Dieta Alimentare specifica redatta sulla base della Tua Fisicità e dello sport da Te praticato. Seguendo i consigli e le regole contenute all’interno, potrai ottenere i seguenti vantaggi:

  1. Miglioramento della Tua Composizione Corporea;
  2. Maggior Efficienza Energetica: sarai dotato dell’energia necessaria per sopportare sforzi fisici maggiori e sostenere anche allenamenti quotidiani;
  3. Accelerazione dei Tempi di Recupero: questo lo noterai anche al lavoro.
  4. Stimolazione del sistema immunitario;
  5. Eliminazione dei disturbi gastroenterici, spesso presenti in Atleti come Podisti o praticanti sport di Endurance;
  6. Riduzione dei rischi di malattia e infortunio;
  7. Ottimizzazione del Gesto Atletico;
  8. Incremento della Massa Muscolare;

Somma tutti questi punti e il risultato sarà una Miglior Salute!
Inoltre l’Alimentazione Personalizzata che riceverai terrà conto anche delle Tue esigenze extrasportive, parliamo di famiglia, lavoro, tempo libero, perché tutti abbiamo una Vita, no? Quindi potrai esprimerti al meglio anche nella Tua Vita quotidiana, nel lavoro ad esempio.

A chi è consigliata la Dietetica Sportiva?

A tutti coloro che praticano sport!
Non importa che Tu sia un Agonista o un Amatore!
Non importa che Tu sia un Master o un Bambino che si è appena affacciato nel mondo dello sport!
Mangiare è una pratica che facciamo tutti i giorni, quindi facciamola al meglio per la nostra attività fisica!

Come viene svolta la Visita Dietistica?

La Visita prevede:

  • anamnesi: una serie di domande specifiche per capire lavoro, abitudini di vita, alimentazione, aspetti clinici, sport praticato, allenamenti, orari di allenamento.
  • Valutazione antropometrica della costituzione dell’Atleta: rilevazione di peso, altezza, circonferenze.
  • Valutazione bioimpedenziometrica per valutare lo stato di idratazione e la massa cellulare metabolicamente attiva.

Tutte queste valutazioni permetteranno di pianificare in modo scientifico un eventuale progetto di allenamento per consentirti di giungere al momento della “prova” di gara nella Forma Migliore Possibile e permetterti il Recupero più Breve Possibile al termine della prova stessa.
Tutto viene effettuato per conseguire ovviamente la Strategia Alimentare contenuta in un Idoneo Piano Dietetico Sportivo.
Il nostro Dietista Sportivo ti spiegherà le regole e i consigli inseriti all’interno, come renderli compatibili con l’allenamento e come correggere gli eventuali errori alimentari che stai facendo.

Che differenza c’è tra Dietista Sportivo e Nutrizionista Sportivo?

Con la Dietistica Sportiva effettui la visita dal Dietista, un professionista sanitario in possesso di laurea triennale che elabora e prescrive una Dieta. La sua qualifica è legalmente riconosciuta in Nutrizione e Dietetica, ed applica la scienza della nutrizione all’alimentazione e all’educazione di gruppi di persone e di individui sia in stato di salute, sia di malattia”.

Se l’Atleta presenta patologie, la Visita Dietistica avverrà su indicazione e dopo diagnosi del Medico che ne stabilirà i criteri alimentari (D.M. 744 del 1994).

In sintesi la procedura funziona in questo modo:
Visita dal Medico -> Visita dal Dietista. Successivamente cooperazione tra Medico e Dietista nell’ambito dell’alimentazione prescritta con valutazione dell’accettabilità.

Nel caso l’Atleta non presenti patologie, non occorre la Visita Preventiva dal Medico.
Il Dietista Sportivo inoltre può prestare la sua opera anche nella ristorazione collettiva e nei percorsi di educazione alimentare sportiva per adulti e bambini.

Con la Nutrizione Sportiva, effettui la Visita dal Nutrizionista, un Biologo con laurea quinquennale in Scienze Biologiche che negli anni si è affermato nel campo nutrizionale.

Nel caso in cui l’Atleta presenti patologie, a differenza del Dietista, il Nutrizionista prescrive diete personalizzate e integratori alimentari, effettuando anche consulenze nutrizionali senza la collaborazione di un Medico (DM 362/93; DPR 328/2001). Non effettua diagnosi mediche di malattia e non prescrive terapie farmacologiche. Collabora con il Medico con la redazione di un Piano Alimentare se il Paziente presenta condizioni patologiche diagnosticate precedentemente dal Medico.

Quanto può durare la Visita Dietistica?

La durata varia da Atleta ad Atleta. Generalmente la Prima Visita Dietistica si parte da un minimo di 60 a un massimo di 90 minuti.

La Visita Dietistica ha una periodicità?

Sì. La Visita deve essere rinnovata a seconda delle gare e degli allenamenti da Te intrapresi. Sarà il nostro Dietista a dirti ogni quanto presentarti.

Cosa possiamo fare noi per Te?

Se lo desideri, noi del Sangiovanni Centri Medici dello Sport ti ricorderemo il momento in cui rinnovare la Visita Dietistica.

Cos’è la Visita Dietistica Sportiva?

La Visita Dietistica consiste in un’attenta analisi della composizione corporea, dell’anamnesi, dei dati antropometrici e delle attuali abitudini alimentari dell’Atleta con lo scopo di migliorare efficacemente le Prestazioni Sportive e la Salute dell’Atleta grazie all’elaborazione di un Piano Alimentare Personalizzato da seguire e rinnovare alla cadenza periodica indicata dal Dietista Sportivo.

Dove siamo? A Loano in via delle Peschiere 43

Scopri di più sul nostro Dietista Sportivo:

Dott. Stefano Beschi

Dal 2007: Socio dell’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI).
Dal 2008 al 2010: Socio dell’Associazione Italiana di Alimentazione Sportiva. (SIAS).
Dal 2010: Socio della Società Italiana Nutrizione Sport e Benessere (SINSeB).
Dal 2010 al 2012: Membro della Commissione Scientifica della Società Italiana Nutrizione Sport e Benessere (SINSeB).
Dal 2013: Membro dell’European College of Sport Science.
Dal 2014: Socio dell’Associazione Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita.

TITOLI DI STUDIO

2003: Diploma di Personal Trainer CFT3 conseguito presso l’International Sports Sciences Association di Milano.
2006: Laurea in Dietistica conseguita presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova con valutazione 110/110 e lode.
2008: Diploma di Istruttore Sportivo – Fitness conseguito presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia indirizzo Scienze Motorie di Genova.
2009: Laurea Specialistica delle Professioni Sanitarie Tecniche Assistenziali conseguita presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova con valutazione 110/110 e lode.
2014: Certificazione ISSN-SINSeB ottenuta al termine del percorso formativo effettuato nella Scuola di Nutrizione ed Integrazione nello Sport (SaNIS) con valutazione 95/100.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

2001 – 2002: Istruttore di body building presso palestra della caserma nella Marina Militare de La Spezia durante il Servizio Militare come Volontario in Ferma Annuale (VFA).
2007 – 2009: Libero Professionista con attività di collaborazione centri fitness e sportivi.
2006 – 2007: Stage postlaurea presso l’U.O. Dietetica e Nutrizione Clinica dell’Ospedale San Martino di Genova.
Stage universitario postlaurea presso la Clinica Pediatrica Universitaria dell’Istituto G. Gaslini di Genova – Centro Fibrosi Cistica.
2007: Contratto a progetto della durata di 12 mesi con l’azienda produttrice e distributrice di alimenti destinati a fini medici speciali Dietetic Metabolic Food DMF.
Progetto di ricerca svolto presso la Clinica Pediatrica Universitaria Centro Fibrosi Cistica dell’Ospedale G. Gaslini di Genova.
2007 – 2009: Contratto a tempo determinato per la durata di 14 mesi presso la Struttura Complessa Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento di Prevenzione dell’ASL 1 Imperiese.
2008 – 2015: Dietista Collaboratore ASD Rari Nantes Imperia Pallanuoto e Scuola Nuoto.
2010 – 2011: Dietista con autorizzazione a collaborazione extra aziendale ASL presso il Centro Servizi Medici Sanremo, Medicina dello Sport.
2011: Dietista Libero Professionista.
2011 – 2012: Rapporto di collaborazione culturale e di ricerca con lo Staff del Prof. Angelini presso Istituto Ricerche Cliniche Ecomedica, Nutrizione, Endocrinologia e Sport, Empoli (FI).
2011 – 2012: Dietista Collaboratore del Settore Giovanile Pro Imperia Calcio.
2013 – 2014: Docente al Corso di Formazione Operatore Sportivo per Disabili.
2014: Attività di collaborazione come relatore per Gruppo Mondadori – Donna Moderna nell’ambito della manifestazione Treno Expo Express 2014 in relazione all’evento Expo 2015 di Milano.
2015: Dietista della squadra di Pallanuoto serie A1 Cosenza.
2015 – 2016: Docente presso Scuola di Nutrizione ed Integrazione nello Sport (SaNIS) di Firenze.
2016 – 2017: Docente presso Scuola di Nutrizione ed Integrazione nello Sport (SaNIS) di Firenze.
Collaborazione con lo staff del Prof. Fabrizio Angelini presso la Società Calcistica di serie A UC Sampdoria con le seguenti mansioni:

  • Valutazione della composizione corporea e dello stato d’idratazione degli atleti (psicometria e bioimpedenziometria).
  • Valutazione dello stress ossidativo (d-ROMs test e BAP Test).
  • Programmazione dietetica personalizzata e/o di squadra.
  • Scelta e programmazione dell’integrazione alimentare per sportivi.
  • Educazione alla corretta alimentazione.

Dal 2018: Collaborazione con Sangiovanni Centri Medici dello Sport.

PUBBLICAZIONI SU RIVISTE

2007: Stress Ossidativo: malattia silente, rivista Fitness & Sport anno 2007.
2008: Il valore nutrizionale ed educativo della ristorazione scolastica: risultato dell’esperienza di alcune scuole materne genovesi, Minerva Pediatrica, volume 60 n° 5, ottobre 2008.
2011: Seasonal pattern of vitamin D in male elite soccer players, Journal of the International Society of Sports Nutrition 2011, 8 (suppl 1): p 35.
Collaborazione alla stesura del capitolo “Alimentazione negli sport di resistenza” di Sport & Health Management, Sport di Resistenza, Piccin Editore Medicina 2011.
2012: Innovative assessment of seasonal variations in body composition of elite soccer players with the integrated analysis DXA – BIVA, Journal of the International Society of Sports Nutrition 2012, 9 (suppl 1): P1 (November 19th 2012).
Progetto “Il gambero rosazzurro” alimentazione nei Servizi educative della prima infanzia, ASL1 Imperiese, 2012.
2013: Stesura parte quarta del libro “Bambini XXL” Come Far Crescere Tuo Figlio Sano e Felice, autore Dott. Gianfranco Trapani, casa editrice Giunti Demetra, anno 2013.
2015: Coautore del libro La Ciclabile dei Fiori, Percorsi di Salute sulla Pista Ciclabile della Riviera dei Fiori, Morellini Editore, anno 2015.

ABSTRACT CONGRESSI:

2011: Seasonal pattern of vitamin D in male elite soccer player, 8th Annual ISSN Conference and Expo, Las Vegas.
Innovative assessment of seasonal variations in body composition of elite soccer players with the integrated analysis DXA – BIVA, 9th Annual ISSN Conference and Expo, Diet and Supplements for skeletal muscle mass, Clearwater Beach, Florida, USA.
L’analisi dello stato nutrizionale nei Pazienti con fibrosi cistica in Italia.
Comparison among auxologia indexes to evaluate nutritional status of pediatric CF Patients and creation of CF growth charts: a multi-centric Italian study.
Correlation between stature and FEV1: an Italian multicentric study on 620 CF Patients aged 6 – 18 years.
Oxidative status change in cystic fibrosis (CF) and oral addition with whey protein isolate with high content of cysteine: preliminary observations.

RELATORE AGLI EVENTI:

2012: Moderatore al Congresso Nazionale SINSeB 2012, “Novità e limiti nella Nutrizione Sportiva e del Benessere”, Milano.
Relatore al Congresso Internazionale SINSeB “Advances in Nutrition and Training in Soccer”, Firenze.
2015: Relatore al Congresso “Alimentazione & sport, la nuova disciplina del cibo”, Pescara.
2016: Relatore al Congresso “Summer school, take Care of Children”, L’olio d’oliva nella dieta mediterranea per I primi 1.000 giorni di vita, Imperia.
2017: Relatore al Congresso FIDAPA “Declino cognitivo caduta di performance nell’età avanzata”, Sanremo.
Relatore al Congresso Enervit “Alimentazione per lo sport”, Torino.

CORSI DI FORMAZIONE:

2000 – 2001: Diploma di Istruttore di Body Building di I Livello rilasciato dalla Federazione Italiana Fitness.
2007: Corso di Formazione “Composizione Corporea ed aumento del metabolismo. Il corso completo per i Professionisti dello Sport e della Nutrizione”.
2008: Corso di Formazione per il Sistema di Sorveglianza OKkio alla Salute, Genova, Regione Liguria.
Corso di Formazione ministeriale per l’avvio OKkio alla Salute “Sistema di sorveglianza sui rischi comportamentali in età 6 – 17 anni”, Genova, Regione Liguria.
2009: Certificazione “Zone Consultant” ottenuto con corso EnerZona.
Corso di Formazione e Standardizzazione per l’avvio di zoom8, studio di approfondimento sulle abitudini alimentari e sullo stile di vita dei bambini delle scuole primarie. Organizzato dall’INRAN, Genova, Regione Liguria.
Corso di formazione per l’avvio di OKkio alla Salute, Comunicare per l’azione, Formazione di II livello per Operatori Sanitari: MODULO 1, Regione Liguria.
2010: Corso di Formazione OKkio alla Salute: Comunicare per l’Azione MODULO III, Regione Liguria.
Corso di Formazione ASL 1 di BLSD, Bussana di Sanremo.
Corso Metodo Kettlebell – Livello I, Venezia.
Corso di Formazione per l’avvio del Sistema di Sorveglianza OKkio alla Salute 2010, Regione Liguria.
Corso IKFF Kettlebell Base, Parma.
Corso IKFF Kettlebell Intermedio, Parma.
Corso di Formazione per l’avvio del Sistema di Sorveglianza OKkio alla Salute 2010, Regione Liguria.
2011: 8th Annual ISSN Conference and Expo, Las Vegas.
2012: Corso di Formazione per l’avvio del Sistema di Sorveglianza OKkio alla Salute 2012, Genova, Regione Liguria.
Corso AKERN “Composizione Corporea in Palestra – I Marker BIA fondamentali per la Forma Fisica”, Firenze.
The 9th Annual ISSN Conference and Expo, Diet and supplements for skeletal muscle mass, Clearwater Beach, FL, USA.
XXXII World Congress of Sports Medicine, Sports Medicine, the challenge for global health: Quo Vadis?, Roma.
Corso di Formazione per l’avvio del Sistema di Sorveglianza OKkio alla Salute 2012, Regione Liguria.
2013: 18th Annual Congress of the European College of Sport Science, UNIFYING SPORT SCIENCE, Barcellona.
Partecipazione al corso della Società Italiana Nutrizione Sport e Benessere (SINSeB): Strumenti e tecniche per l’analisi della composizione corporea, Empoli (FI).
Partecipazione al Congresso SINU “Comprendere ed applicare i LARN”, Firenze.
International Sport Exercise Nutrition Conference 2013, Newcastle.
2014: Corso di Formazione per l’avvio del Sistema di Sorveglianza OKkio alla Salute 2014, Genova, Regione Liguria.
3rd Science in Nutrition International Congress, “Anti-inflammation, quality of life and Sports in Nutrition”, Milano.
19th Annual Congress of the European College of Sport Science, VU University Medical Center, Amsterdam.
Master Zone Consultant, ottenuto con corso Enerzona, Milano.
Corso di Formazione per l’avvio del Sistema di Sorveglianza OKkio alla Salute 2014, ASL3 Genova, Regione Liguria.
Partecipazione al corso ISENC 14, International Sport + Exercise Nutrition Conference, Newcastle England.
2015: Sistema di Sorveglianza OKkio alla Salute: Risultati della IV raccolta dati, Genova, Regione Liguria.
37th ESPEN Congress, Lisbon, Portugal.
ESPEN WORKSHOP: Carbohydrates and Insulin Resistance From Basic to Clinical Nutrition, Venice (Italy).
2016: 21th Annual Congress of the European College of Sport Science, Crossing Borders Through Sport Science, Vienna, Austria.
38th ESPEN Congress, Copenaghen, Denmark.
1th Sport Nutrition International Conference, Memorial Prof. Fulvio Marzatico, Sport Nutrition from Science to Practice, Bologna.
2017: Science in Nutrition – 4th International Congress, Milano.
2° Meeting Annuale per Professionisti della Composizione Corporea, Body Composition Conference, Milano.
Congresso SINSeB “Prescrizione dell’Esercizio Fisico, Nutrizione ed Integrazione nelle Patologie Metaboliche e nella Sarcopenia”, Empoli (FI).

Dott.ssa Giulia Giusto

TITOLI DI STUDIO

2014: Laurea di I Livello in Dietistica, valutazione 110/110 e lode presso Facoltà di Scienze Mediche e Farmaceutiche, Università degli Studi di Genova.

CORSI DI FORMAZIONE

2016: Attestato di Partecipazione al IV Corso di Nutrizione nelle varie Discipline Sportive.
Attestato di Partecipazione al Corso di Perfezionamento in Alimentazione e Nutrizione Pediatrica.
2017: Laurea Magistrale di Alimentazione e Nutrizione Umana presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Milano.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

2015: Educazione Alimentare presso ASD Atletica Alba Docilia.
Dietista presso L’Isola Verde Erboristerie.
Dal 2015 ad oggi: Dietista Libero Professionista presso lo Studio Fisioterapico Pennacino.
2016: Attività di promozione Progetto “Frutta Secca è Benessere” presso Nucis.
Attività di consulenza e promozione presso Abbott.
Attività di consulenza presso Equilibra.
Dal 2016: Collaborazione con Sangiovanni Centri Medici dello Sport.

Ti potrebbero anche interessare
Open Day Nutrizione

Open Day Nutrizione

Visita medica con prova da sforzo per rilascio di idoneità sportiva non agonistica

Visita Medica con Prova da Sforzo per Rilascio Idoneita Sportiva non agonistica

Visista Agonistica Cardio Sportiva

Visita Medica Cardiosportiva Idoneità Agonistica